Convegno su bullismo e cyberbullismo

In occasione della settimana per la #sicurezza in #rete e del Safer Internet Day (SID) , l’Associazione Eligere organizza a Padova il Convegno BULL OF RIGHTS, in tema di bullismo e cyberbullismo.

Dopo il convegno organizzato a novembre a supporto della capagna contro la violenza domestica di genere “Nessuna violenza dentro casa” promosso da ENAC – Ente Nazionale Attività Culturali – e dal C.S.IN Onlus, stavolta l’associazione Eligere prova a dare risposte concrete su un fenomeno molto delicato e di cui si conosce ancora poco.

Convegno su bullismo e cyberbullismo

Il convegno si terra il 9 febbraio 2019 alle ore 16:00 in via Dei Borromeo, 16 –Padova presso l’istituto italo-tedesco.

Interverranno:

  • Dott. Maurizio Abbate, Presidente di ENAC – Ente Nazionale Attività Culturali
  • Prof.ssa Tina Chiariello, Presidente dell’ Associazione Eligere
  • Erika Defendi, mamma e portavoce della campagna contro il bullismo #iononsonounbullo
  • La giornalista e scrittrice Annalisa D’Errico, con la presentazione di “Figli virtuali” edito da Edizioni Centro Studi Erickson
  • Giuseppe Di Lorenzo, Presidente di Trentino – Vivo Associazione Contro il Bullismo

Modera:

  • Avv. Desi Maghisi

Partecipazione

L’ingresso al convegno è gratuito fino ad esaurimento posti. La prenotazione è obbligatoria via sms al numero 3209452131 o via email a info@associazioneligere.com.

Si ringrazia per il sostegno la “Locanda Peccatorum” di #Padova e per la collaborazione la libreria “Il segnalibro” di Piove di Sacco (PD)

Safer Internet Day (SID

Il Safer Internet Day (SID) è un evento organizzato, nel mesi di febbraio, con il supporto della Commissione Europea, finalizzato a promuovere un uso responsabile delle nuove tecnologie, in particolare l’uso di internet e dei social network tra i bambini e i giovani.

Negli ultimi anni, il Safer Internet Day (SID) è diventato un evento a cui hanno aderito numerose istituzioni e organizzazioni di tutto il mondo in oltre 100 Paesi.

Lo slogan scelto per l’edizione del 2019 è “Together for a better internet” ovvero “Insieme per un internet migliore”. Obiettivo dichiarato è quello di indurre i giovani ad un utilizzo consapevole e responsabile della rete.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi.