Convegno sulla Sensibilità Chimica Multipla

ENAC sostiene il C.S.IN. sul tema del riconoscimento giuridico della Sensibilità Chimica

Il 21 Novembre si terrà a Roma il convegno “Verso il riconoscimento giuridico, a livello nazionale e comunitario, della Sensibilità Chimica Multipla, come patologia sociale di matrice ambientale”, una malattia che secondo molti medici è causata dal moderno stile di vita.

L’ENC sostiene il C.S.IN. Onlus affinché tale obiettivo sia raggiunto nel più breve tempo possibile. Del resto la Sensibilità Chimica Multipla (MCS) è una malattia che pochi conoscono ma che è riconoscibile da sintomi altamente lesivi della qualità della vita del paziente, fino all’invalidità.

I principali sintomi sono quelli di tipo allergico come difficoltà respiratoria, emicrania, nausea, vertigini, ipersensibilità agli odori.  Nei casi più gravi si possono avere manifestazioni a livello neurologico, come sdoppiamento della personalità e amnesia.

Sul lungo periodo inoltre la malattia produce nell’organismo effetti irreversibili e può portare addirittura allo sviluppo del cancro, di malattie autoimmuni e all’ictus.

Potrebbe piacerti anche Altri di autore

I commenti sono chiusi.