La solidarietà in Sicilia ai tempi del coronavirus

La solidarietà in Sicilia

In piena pandemia Covid-19, che sta colpendo duramente il mondo, anche la Sicilia deve fare i conti con questa grave minaccia. Come sempre accade, anche stavolta i più colpiti saranno le fasce più deboli della popolazione. In particolare gli anziani, i disoccupati, i portatori di handicap e le famiglie con redditi bassi o inesistenti.

Spesso, quando lo stato risulta assente, per moltissime persone l’unica speranza è riposta nella solidarietà dei concittadini che spesso, in modo autonomo o tramite associazioni, suppliscono alle carenze delle istituzioni.

Per fortuna la solidarietà in Sicilia è sempre stata una costante che ha contraddistinto il popolo siciliano!

Solidarietà in Sicilia

In questo contesto, in provincia di Agrigento, l’isolamento collettivo imposto dallo stato per limitare i contagi, ha reso necessario l’intervento di molti volontari. Le continue richieste di aiuto tramite chiamate messaggi telefonici di persone sole, anziani e di intere famiglie ha messo in moto la macchina dei soccorsi.

In particolare la “Multiservice Grazia Di Caro Gestione e Servizi APS” del presidente Dott.ssa Giusy Amato si è mossa immediatamente grazie ai numerosi volontari presenti sul territorio.

Di concerto con Salvo Amato – delegato provinciale ENAC – si è deciso di contattare i supermercati della provincia al fine di reperire beni di prima necessità. Grazie alla disponibilità di numerosi direttori commerciali dei supermercati della provincia di Agrigento sono stati reperiti numerosi alimenti tra cui latte, pasta, zucchero, olio e scatolami.

Tutti i beni sono stati ridistribuiti, dai volontari della Multiservice, presso le abitazioni di tutte quelle famiglie disagiate iscritti nei registri dell’associazione. I volontari hanno effettuato la consegna seguendo scupolosamente tutte le norme previste dal DPCM. Al fine di operare in sicurezza, oltre che nei termini previsti dalla normativa, l’associazione ha fornito i volontari di guanti e mascherine di protezione.

La Multiservice non si ferma

L’associazione è inoltre attiva in molte delle attività che solitamente svolge, in particolare quelli relativi alla lotta contro la violenza domestica e quello di prevenzione agli abusi su minori e donne. Anche se alcune attività sono temporaneamente sospese, quelle più importanti, grazie al telelavoro e all’opera incessante dei volontari, non si arrestano.

Questa è la Sicilia che non si arrende. Questa è la Sicilia di cui siamo fieri!

Pagina Facebook della Multiservice

Relazione attività multiservice Mar-2020

Recommended For You