Riunione interregionale Puglia e Basilicata

Riunione interregionale Puglia e Basilicata

Si è tenuto a Bari una riunione interregionale, fra dirigenti ENAC di Puglia e Basilicata, per stilare le linee programmatiche future nelle due regioni. L’ ENAC è sempre attiva nelle varie regioni d’ Italia con molte associazioni che, in seno ad essa, come corollari e satelliti si espandono a macchia d’ olio e tutti insieme, animati dalla stessa filosofia di forte desiderio di aiutare le fasce più deboli della società, stiamo crescendo a vista d’occhio con gli ideali ed i principi sempre tesi al sostegno del prossimo.

Riunione interregionale

La riunione interregionale ENAC ha visto i seguenti protagonisti:

  • il Presidente Nazionale ENAC Maurizio Abbate,
  • il Responsabile Nazionale Formazione ENAC Daniele Di Calisto,
  • il Direttore del Corriere Nazionale e Corriere di Puglia e Basilicata nonché Delegato Regionale ENAC Puglia Antonio Peragine,
  • il neo designato Delegato Enac Provincia Di Brindisi Pierpaolo Di Bello,
  • il Delegato Regionale Basilicata ENAC Adriana Domeniconi
  • il Delegato Provinciale ENAC di Potenza Nicola Lista.

Il presidente ENAC riferisce la continua crescita esponenziale degli ultimi anni e mesi dell’ENAC, altresì illustra come avviene e come avverranno nel futuro le varie affiliazioni.

Illustra ancora, le ultime convenzioni strette come ad esempio convenzione SKY, assicurazioni per viaggi, convenzione ombrello per cineforum.

Viene altresì illustrata la prossima creazione di una web radio dove ogni regione potrà curare una rubrica territoriale.

Viene deciso di sensibilizzare e incentivare la cultura anche attraverso lo svolgimento di conferenze di sport, giornalismo ecc. nelle scuole.

Si è deciso di creare una rete ed una sinergia con tutti i professionisti che vorranno aderire ed entrare a far parte della, ormai, grande squadra ENAC.

Viene comunicato altresì che a breve aprirà una sede a Roma.

Campagna di Natale

In ultimo, ma non da ultimo viene lanciata anche quest’anno la campagna di Natale “Fai sorridere un bambino” .

Tutte le associazioni o singoli cittadini che vorranno aderire all’iniziativa saranno benvenuti!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Recommended For You