Assemblea programmatica e Congresso nazionale ENAC

Assemblea programmatica e Congresso nazionale ENAC

Sono stati due giorni molto intensi quelli che si sono appena conclusi a Roma e che hanno visto svolgersi la prima assemblea programmatica del nostro ente, di concerto con il MDC – Movimento Difesa del Cittadino, ed il terzo congresso nazionale.

Assemblea Programmatica

Il primo giorno di lavori si è aperto, dopo gli accreditamenti  ed i saluti di rito, con una tavola rotonda dal tema: “Diritti di cittadinanza nell’Europa che cambia. Il caso Italia”. Tra i relatori l’ On. Titti Di Salvo (Già deputata PD, già membro Segreteria Nazionale CGIL, Presidente Associazione LED – Libertà e Diritti), Avv. Francesco Luongo (Presidente Nazionale MDC) ed il Dott. Maurizio Abbate (Presidente Nazionale ENAC). Ha moderato la tavola rotonda la Dott.ssa Noemi Prisco.

Se l’On. Titti di Salvo ha incentrato il suo intervento sulla cittadinanza in relazione al diritto al lavoro, l’Avv. Francesco Luongo ha sottolineato come il MDC si è battuto per garantire ai cittadini migliori condizioni economiche in un mondo sempre più globale e ricco di insidie per i consumatori.

L’intervento del Dott. Maurizio Abbate si è incentrato sulla necessità di mettere la cultura e la politica al centro della vita sociale delle persone che, soprattutto negli ultimi anni, sono state trattate come semplici numeri di un progetto liberal capitalista insensibile alle necessità dell’individuo. La cultura deve tornare ad essere il fulcro della vita e con essa il diritto alla formazione, alla crescita ed al benessere sociale.

Dopo la tavola rotonda i partecipanti all’Assemblea si sono divisi partecipando ad una delle seguenti commissioni:

  • sportelli multidisciplinari
  • cultura e sport
  • centri antiviolenza

Congresso nazionale

Il congresso nazionale ha visto la partecipazione di numerosi delegati delle diverse regioni italiane dal Piemonte alla Calabria.

La prima fase del congresso ha visto la discussione e l’approvazione del rendiconto economico finanziario 2018.

Nella seconda fase sono state avanzate diverse proposte dai vari delegati e sono stati proposti nuovi incarichi utili alla crescita dell’ente.

Queste le proposte approvate ed i relativi promotori:

  • Difesa e promozione della cultura agroalimentare – Marco Canestrelli
  • Promozione di un progetto sociale accessibile – Maria Giovanna Ursida
  • Promuovere la formazione come fondamento della cultura – Rosanna Alfieri
  • Valorizzazione della Cineteca lucana – Gaetano Martino
  • Realizzazione dell’albo olistico e dei corsi di formazione – Fabrizio Arcangeli
  • Intensificare le campagne “facciamoci una canzone” e “un metro e mezzo dalla vita” – Michele Sciortino
  • Promuovere tornei sportivi in tutta Italia al fine di creare rete – Stefano Salvatori
  • Creare ed organizzare cineforum, concorsi ecc al fine di promuovere la cultura – Marco Braccini
  • Formare gli operatori degli sportelli in modo da rendere gli stessi professionali – Raffaele Ferraresso

Tra i nuovi incarichi è stato proposto di inserire Stefano Salvatori come responsabile alla pagina FB ufficiale e M.G. Ursida come responsabile ENAC ai progetti culturali.

Recommended For You